Torna l’ormai tradizionale raccolta alimentare per sostenere i progetti di Rock No War e le povertà di Modena e provincia. Partecipano anche Porta Aperta e Portobello – Emporio Sociale di Modena.

L’iniziativa prevede, come sempre, un massiccio coinvolgimento di volontari, che presidieranno i numerosi punti vendita aderenti (Conad, Coop e Panorama).

Saranno proprio loro, sabato 27 febbraio 2016, a consegnare ai cittadini una lista degli alimenti da acquistare ed una borsa della spesa da riempire, invitando ciascuno a fare quanto nelle proprie possibilità per sostenere i progetti.

Lo scopo è raccogliere alimenti preferibilmente a lunga scadenza e non deperibili. In particolare, quest’anno sono richiesti: riso, olio, scatolame vario, passata di pomodoro, zucchero.

raccoltaAlimentareA5_27feb2016_nuovo-1

I prodotti raccolti saranno destinati ai progetti di Rock No War, all’Associazione Porta Aperta e alle famiglie di Portobello. Partecipano inoltre alla raccolta Il Pane e le Rose – emporio di Soliera – e Il Melograno – emporio di Sassuolo, per consolidare ulteriormente la ridistribuzione dei prodotti sul territorio provinciale.

ROCK NO WAR! ONLUS è un’associazione di volontariato impegnata da tempo sul fronte della solidarietà internazionale, con l’obiettivo di portare un aiuto concreto e gioia nei luoghi dove guerre e sottosviluppo hanno creato dolore e povertà. Opera nei cinque continenti senza fare distinzione di razza, religione o fede politica, prestando particolare attenzione all’infanzia e alle zone più dimenticate del mondo.

PORTA APERTA MODENA si impegna dal 1978 grazie a 600 volontari nella promozione sociale, servizi alla persona e prevenzione del disagio e gravi forme di emarginazione. Tra i suoi servizi ci sono il centro di accoglienza aperto tutti i giorni e attivo h24 (servizi igienici, doccia calda, dormitorio), la mensa con una media di 60 utenti al giorno, per quasi 25.000 pasti in un anno, la raccolta e la distribuzione di alimenti, indumenti e oggetti per la casa, l’ambulatorio medico, che copre circa 1800 visite all’anno, e il servizio di patrocinio legale gratuito grazie all’associazione Avvocato di strada.

PORTOBELLO è attivo da giugno 2013: fino a questo momento ha fornito aiuto diretto a 1170 famiglie e 4280 persone. Ridistribuisce prodotti a 31 organizzazioni del territorio.

 

Dove si può donare:

COOP

MODENA:

  • Centro commerciale Grandemilia
  • Specialcoop
  • Centro commerciale I Portali
  • Centro commerciale I Gelsi
  • Coop Cialdini

PROVINCIA:

  • Sassuolo (Mezzavia)
  • Carpi (Centro commerciale Borgogioioso)
  • San Cesario sul Panaro
  • Mirandola (Centro commerciale della Mirandola)
  • Castelfranco Emilia (Le Magnolie)
  • Nonantola
  • Ravarino
  • Spilamberto
  • Maranello
  • Vignola (I Ciliegi)
  • Castelvetro
  • Castelnuovo Rangone
  • Formigine (I Giardini)

CONAD

MODENA:

  • Centro commerciale la Rotonda
  • Conad Leonardo
  • Conad Crocetta
  • Conad Giardino
  • Conad Le Torri
  • Conad Madonnina
  • Conad Zeta
  • Conad Modena Est
  • Conad Parco
  • Conad San Damaso
  • Conad Center Baggiovara

PROVINCIA:

  • Bastiglia
  • Nonantola
  • Spilamberto
  • Maranello
  • Spezzano di Fiorano
  • Formigine (4 passi)
  • Montale Rangone
  • Limidi di Soliera
  • Marano sul Panaro

PANORAMA

  • Centro Commerciale Sassuolo

I promotori della Raccolta Alimentare ringraziano tutte le associazioni, parrocchie, scuole e partner della città che hanno contribuito all’organizzazione della giornata coinvolgendo i volontari indispensabili per l’iniziativa.