Sono 12 le tonnellate di prodotti donati dai cittadini nelle giornate del 3 e 4 ottobre in occasione de “La raccolta va in porto” nei supermercati Conad di Modena.

Per il terzo anno consecutivo, infatti, Conad ha offerto concreto sostegno all’iniziativa, sia dando grande visibilità all’evento, sia favorendo al massimo la raccolta, mettendo in contatto i volontari di Portobello con i responsabili dei supermercati della città. Nei punti vendita abbiamo trovato come sempre professionisti disponibili e sensibili alla causa. A tutti loro va il nostro più sentito ringraziamento.

Grazie alla generosità di tante persone che hanno confermato la fiducia nel progetto, abbiamo raccolto pasta e riso, farina, passata di pomodoro, biscotti, tonno e legumi in scatola, ma anche prodotti per l’igiene della persona, che sosterranno le famiglie di Portobello nei prossimi mesi.

Grazie ai 177 volontari coinvolti, sia dell’emporio che delle associazioni partner, che con il loro impegno e la loro dedizione hanno favorito il buon esito della raccolta.

Il numero di volontari, la risposta dei cittadini e la collaborazione con i responsabili dei punti vendita Conad confermano che Portobello è un progetto ormai conosciuto e consolidato, che gode della fiducia dei modenesi: se da un lato tale risposta è motivo di soddisfazione, dall’altro ci sprona a intensificare ulteriormente l’impegno e le energie impiegate per migliorare l’efficacia del nostro intervento a favore delle famiglie in difficoltà economica beneficiarie dell’emporio.

 

GRAZIE A TUTTI!