2,4 tonnellate è la quantità di prodotti donati nella giornata di sabato 14 maggio, in occasione della raccolta alimentare organizzata da Coop Alleanza a cui hanno partecipato i gruppi Caritas parrocchiali della Diocesi di Modena e Carpi, gli empori provinciali e diverse associazioni del territorio. Davvero un ottimo risultato, che ancora una volta conferma la generosità dei cittadini. 

I volontari di Portobello hanno presidiato la Coop Cialdini e il centro commerciale I Portali, dove come sempre hanno distribuito le buste ai clienti in entrata, oltre a rendersi disponibili a spiegare in cosa consiste il progetto.

 

Questi i risultati della raccolta:

– 115 confezioni di olio

– 912 confezioni di prodotti in scatola

– 1411 pacchi di pasta, riso, farina

– 110 pacchi di zucchero

– 89 prodotti per l’igiene personale

oltre a 509 confezioni di prodotti misti come biscotti, prodotti per la prima colazione e l’infanzia,

tutti utilissimi a mantenere riforniti gli scaffali dell’emporio.

Si è trattato della seconda raccolta organizzata da Coop, la prima come Coop Alleanza: ha visto quindi una partecipazione ancora più estesa dei punti vendita, distribuiti in diverse regioni italiane.

Il nostro ringraziamento va allo staff di Coop Alleanza, che si è dimostrata sensibile e attiva nel contrasto alla povertà, coinvolgendo – insieme a tanti altri soggetti del territorio – il nostro emporio. Un ringraziamento ai soci che in ciascun punto vendita sono stati un prezioso aiuto per i volontari impegnati nella raccolta.

Grazie ai volontari che hanno risposto prontamente e numerosi, nonostante il periodo particolarmente intenso e ricco di iniziative per Portobello: ancora una volta si sono dimostrati disponibili ed entusiasti.

Infine, grazie a tutti i cittadini che hanno contribuito donando i prodotti richiesti e tanto altro: con il loro aiuto, Portobello continuerà a sostenere le famiglie beneficiarie nei prossimi mesi e a offrire loro più varietà di scelta.